Your address will show here +12 34 56 78

News

La risposta del ristorante Opera alla pubblicazione dell’ultimo DPCM

Si resta aperti, si va avanti, aperti a pranzo sei giorni su sette con un turno unico dalle 12:30 alle 18:00.

Lo chef Stefano Sforza dedica un intero menu al cavolfiore

Dopo il pomodoro, la scelta di inserire nella carta di Opera un percorso degustazione vegetariano mono ingrediente, dall’antipasto al dolce, continua.

La Parola al Parmigiano Reggiano

Un gusto essenziale, primitivo e universale. È quello del Parmigiano Reggiano, alimento che iniziamo ad apprezzare sin dall’infanzia e che, con la crescita, impariamo a conoscere consapevolmente nella sua interezza.

Stefano Sforza è lo Chef emergente dell’anno

Agli Awards 2020 Food and Travel Italia, l’executive chef del ristorante Opera di Torino ha ottenuto uno fra i riconoscimenti più ambiti.

Lo chef Stefano Sforza cucina a villa Terzaghi

A I Weekend del Gusto, organizzati dall’associazione Maestro Martino, domenica 19 luglio lo chef del ristorante Opera di Torino firmerà uno showcooking

Riparte l’Opera

Dopo la chiusura a causa della pandemia Covid-19, martedì 2 giugno riapre il ristorante Opera Ingegno e Creatività di Torino.

Opera al fianco dei più bisognosi

Nell’emergenza Covid-19, allo stato attuale, il Piemonte risulta una delle regioni più colpite. Dopo i flash mob e gli inni cantati a squarciagola dai balconi, gli italiani hanno preso piena consapevolezza del disastro sanitario (ed economico) che si sta abbattendo sulle loro teste.

IN CORSO D’OPERA
La nostra idea di fine delivery

È un compleanno particolare quello di Opera, che festeggia proprio in questi giorni il primo anno di attività. Niente feste e niente candeline da spegnere, ma solo un fuoco da riaccendere, quello della cucina e della passione, che attendevano impazienti di tornare ad ardere. La proprietà del ristorante, Antonio Cometto, ha deciso proprio in concomitanza di questa ricorrenza, di riaprire le porte della cucina, nel pieno rispetto del Dpcm 8 marzo 2020 e successive modifiche.

CHIUSURA STRAORDINARIA

LE SCELTE DEL RISTORANTE OPERA DOPO LA PUBBLICAZIONE DEL DL N. 11/2020

A seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 8 marzo 2020, circa le ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 vi comunichiamo che quello dello scorso 8 marzo è stato l’ultimo servizio del nostro ristorante, fino a nuovo ordine.

IL NOSTRO SOMMELIER, CARLO SALINO

Ventiquattro anni, un diploma di liceo linguistico e una passione, quella dei viaggi, che giustifica la padronanza di quattro lingue differenti: inglese, francese, italiano e spagnolo.
Carlo Salino è il sommelier del ristorante Opera e da qualche anno a questa parte ha deciso di dedicarsi anima e cuore a una vocazione. “Il mondo del vino mi piace; una persona che trasforma un frutto dato dalla terra in una opera d’arte che dà emozioni a chi la beve è più che interessante”.

LA SVOLTA ETICA DI STEFANO SFORZA
 
  • Lo chef risponde all’appello lanciato dal WWF: rimossi dalla carta i piatti con l’anguilla e la rana pescatrice. Due nuove specie in via di estinzione.
  • Bandito l’ingrediente più richiesto dai clienti: il foie gras. Innegabile l’oggettiva crudeltà con la quale sono trattate le oche.
  • In via di completa sostituzione lo zucchero raffinato. Troppo invasivi i trattamenti che subisce.

LE GUIDE DE L’ESPRESSO 2020 – UN CAPPELLO AL RISTORANTE OPERA

Ieri a Firenze è stata la giornata della Guida de L’Espresso e a 5 mesi di distanza dall’apertura del Ristorante Opera, la guida più rappresentativa d’Italia, curata da Enzo Vizzari, ha non solo incluso lo chef Stefano Sforza nelle eccellenze della cucina italiana ma gli ha anche assegnato uno dei suoi famosissimi cappelli.

L’ANIMA DELLA SALA – IL MAÎTRE

Torinese di origine sarda, Gualtiero Perlo, maître del ristorante Opera, ha una storia di formazione particolare. Durante gli studi di ragioneria, lavorando come stagionale nei ristoranti, capisce che presto la strada fin lì tracciata cederà il passo ad una nuova passione, quella per la ristorazione.

OPERA E GAMBERO ROSSO PER LA RICERCA SUL CANCRO

Appuntamento al 17 settembre, in Via Sant’Antonio da Padova, a partire dalle ore 20.00 “Partiamo dalla certezza che ogni piccolo gesto possa fare la differenza, ecco perché quando siamo stati interpellati dai referenti del Gambero Rosso per prendere parte all’iniziativa…

L’ACCOGLIENZA NELLE NOSTRE ESCLUSIVE SUITES

A pochi passi dal ristorante Opera, in via XX Settembre 64, in pieno centro storico, alle spalle di Piazza Castello e del Museo Egizio, e a pochi passi dalla Mole Antonelliana, le Europrooms Suites accolgono gli ospiti che vorranno accostare all’esperienza enogastronomica un soggiorno esclusivo…

IL PROGETTO FOTOGRAFICO

Il progetto fotografico del Ristorante è firmato dal fotografo Davide Dutto. Vive in Piemonte dove è nato nel 1961. Fotografo professionista dal 1982, si muove in bilico tra arte e mestiere attraverso tutti i territori della fotografia…

EnglishItalian