Your address will show here +12 34 56 78

News

Opera ha confermato le Due Forchette Gambero Rosso

Lunedì 22 novembre, durante la presentazione della guida Ristoranti d’Italia Gambero Rosso 2022, Opera Ingegno e Creatività di Torino ha confermato le Due Forchette, con il punteggio di 81/100

Opera è stato premiato da TheFork, La Pecora Nera e partecipa a Degustando

Miglior ristorante secondo gli utenti di TheFork fra le nuove aperture/cambi gestione del periodo gennaio 2019-agosto 2021, menzione nella guida 2022 La Pecora Nera Editore con due premi speciali dedicati a olio e risotto e partecipazione a Degustando, l’evento di alta cucina che riunisce 10 chef del Piemonte alla Nuvola Lavazza.

Fusillone, gambero rosso e aglio nero

Come rivisitare un classico della cucina italiana (di mezzanotte) come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino? Partendo dalle fondamenta e innovandole per intero. È stata questa l’idea dello chef Stefano Sforza del ristorante Opera Ingegno e Creatività

Opera ottiene il Faccino Radioso nella guida ilGolosario Ristoranti 2022

Opera Ingegno e Creatività è stato premiato nell’Area Agorà del Milano MiCo Convention Centre con il riconoscimento del Faccino Radioso nell’edizione 2022 della guida ilGolosario Ristoranti

Lo chef Stefano Sforza sul palco della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

Il cuoco alla guida del ristorante torinese Opera porterà due ricette per omaggiare l’oro bianco: uno snack e un primo piatto di pasta ripiena

A Buonissima Stefano Sforza farà una cena a 4 mani con Gianluca Fusto

All’appuntamento torinese di ottobre, a collaborare con l’executive chef dell’insegna di via Sant’Antonio da Padova arriverà uno dei più noti pasticceri italiani

La carta vini di Opera è stata premiata alla Milano Wine Week

Il lavoro del sommelier Carlo Salino, arrivato da un paio di anni nel ristorante torinese, ha giustificato il premio assegnato dalla giuria dell’evento meneghino.

Il ristorante Opera inaugura il nuovo menu vegetariano a base zucca

Nella meta di via Sant’Antonio da Padova, i clienti possono assaggiare il nuovo percorso stagionale messo a punto dallo chef Stefano Sforza.

Al ristorante Opera si può accedere esclusivamente con il Green Pass

Con l’entrata in vigore delle nuove normative, l’insegna di via Sant’Antonio da Padova necessita della collaborazione della clientela previo ingresso nelle sale

Un piatto preso in prestito dagli anni ’80, che grazie allo studio e alla tecnica, è ritornato attuale anche oggi.
È questo il percorso che spiega il passaggio dalle Pennette vodka e salmone allo Spaghettone ‘panna’, vodka, salmone dello chef Stefano Sforza del ristorante Opera Ingegno e Creatività di Torino

Il ristorante Opera riapre con un menu dedicato al pomodoro

Dopo un lungo stop, l’insegna guidata dallo chef Stefano Sforza riapre in continuità con la svolta etica e con la novità dei cocktail per l’aperitivo.

Lo chef Stefano Sforza ha ideato un menu tricolore per la Festa della Liberazione

Il ristorante Opera Ingegno & Creatività, in vista del 25 aprile, recapiterà ai propri clienti un menu, d’asporto e a domicilio, pensato ad hoc per l’occasione.

Lo chef Stefano Sforza ha ideato un menu a domicilio per Pasqua

Dopo il Natale, anche la seconda ricorrenza più importante dell’anno sarà celebrata dai clienti del ristorante torinese Opera con un menu da gustare fra le proprie mura.

Opera riapre con un nuovo menu e un percorso dedicato al carciofo

L’executive chef del ristorante di Torino, Stefano Sforza, prosegue la svolta etica iniziata un anno fa rinnovando l’intera proposta gastronomica.

Per il week end di San Valentino una proposta di home delivery

Il ristorante guidato dallo chef Stefano Sforza ha messo a punto un menu da condividere con la propria anima gemella. O anche da gustare in solitaria!

Lo chef Stefano Sforza si racconterà ai ragazzi dell’istituto alberghiero

L’executive chef del ristorante Opera Ingegno & Creatività sarà all’Istituto Beccari di Torino per offrire la propria testimonianza agli allievi del secondo anno.

Il ristorante Opera riapre il 12 gennaio

L’insegna torinese capitanata dallo chef Stefano Sforza riparte con gli stessi menu e con la merenda, l’ultima certezza del locale di via Sant’Antonio da Padova.

Tanti auguri di Buone Feste

Al Natale e al termine dell’anno mancano pochissimi giorni. Se fino all’anno scorso questa frase poteva suscitare entusiasmo, non fa indubbiamente lo stesso effetto in questo 2020 in cui la parola fine, forse, rappresenta quasi un sollievo.

Il ristorante torinese Opera riapre con qualche conferma e tante novità esclusive

A un mese dalla chiusura, lo chef Stefano Sforza e la sua squadra annunciano un ritorno tanto atteso, con il ristorante aperto a Natale, Capodanno e per la nuova merenda.

La risposta del ristorante Opera alla pubblicazione dell’ultimo DPCM

Si resta aperti, si va avanti, aperti a pranzo sei giorni su sette con un turno unico dalle 12:30 alle 18:00.

Lo chef Stefano Sforza dedica un intero menu al cavolfiore

Dopo il pomodoro, la scelta di inserire nella carta di Opera un percorso degustazione vegetariano mono ingrediente, dall’antipasto al dolce, continua.

La Parola al Parmigiano Reggiano

Un gusto essenziale, primitivo e universale. È quello del Parmigiano Reggiano, alimento che iniziamo ad apprezzare sin dall’infanzia e che, con la crescita, impariamo a conoscere consapevolmente nella sua interezza.

Stefano Sforza è lo Chef emergente dell’anno

Agli Awards 2020 Food and Travel Italia, l’executive chef del ristorante Opera di Torino ha ottenuto uno fra i riconoscimenti più ambiti.

Lo chef Stefano Sforza cucina a villa Terzaghi

A I Weekend del Gusto, organizzati dall’associazione Maestro Martino, domenica 19 luglio lo chef del ristorante Opera di Torino firmerà uno showcooking

Riparte l’Opera

Dopo la chiusura a causa della pandemia Covid-19, martedì 2 giugno riapre il ristorante Opera Ingegno e Creatività di Torino.

Opera al fianco dei più bisognosi

Nell’emergenza Covid-19, allo stato attuale, il Piemonte risulta una delle regioni più colpite. Dopo i flash mob e gli inni cantati a squarciagola dai balconi, gli italiani hanno preso piena consapevolezza del disastro sanitario (ed economico) che si sta abbattendo sulle loro teste.

IN CORSO D’OPERA
La nostra idea di fine delivery

È un compleanno particolare quello di Opera, che festeggia proprio in questi giorni il primo anno di attività. Niente feste e niente candeline da spegnere, ma solo un fuoco da riaccendere, quello della cucina e della passione, che attendevano impazienti di tornare ad ardere. La proprietà del ristorante, Antonio Cometto, ha deciso proprio in concomitanza di questa ricorrenza, di riaprire le porte della cucina, nel pieno rispetto del Dpcm 8 marzo 2020 e successive modifiche.

CHIUSURA STRAORDINARIA

LE SCELTE DEL RISTORANTE OPERA DOPO LA PUBBLICAZIONE DEL DL N. 11/2020

A seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 8 marzo 2020, circa le ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 vi comunichiamo che quello dello scorso 8 marzo è stato l’ultimo servizio del nostro ristorante, fino a nuovo ordine.

IL NOSTRO SOMMELIER, CARLO SALINO

Ventiquattro anni, un diploma di liceo linguistico e una passione, quella dei viaggi, che giustifica la padronanza di quattro lingue differenti: inglese, francese, italiano e spagnolo.
Carlo Salino è il sommelier del ristorante Opera e da qualche anno a questa parte ha deciso di dedicarsi anima e cuore a una vocazione. “Il mondo del vino mi piace; una persona che trasforma un frutto dato dalla terra in una opera d’arte che dà emozioni a chi la beve è più che interessante”.

LA SVOLTA ETICA DI STEFANO SFORZA
 
  • Lo chef risponde all’appello lanciato dal WWF: rimossi dalla carta i piatti con l’anguilla e la rana pescatrice. Due nuove specie in via di estinzione.
  • Bandito l’ingrediente più richiesto dai clienti: il foie gras. Innegabile l’oggettiva crudeltà con la quale sono trattate le oche.
  • In via di completa sostituzione lo zucchero raffinato. Troppo invasivi i trattamenti che subisce.

LE GUIDE DE L’ESPRESSO 2020 – UN CAPPELLO AL RISTORANTE OPERA

Ieri a Firenze è stata la giornata della Guida de L’Espresso e a 5 mesi di distanza dall’apertura del Ristorante Opera, la guida più rappresentativa d’Italia, curata da Enzo Vizzari, ha non solo incluso lo chef Stefano Sforza nelle eccellenze della cucina italiana ma gli ha anche assegnato uno dei suoi famosissimi cappelli.

L’ANIMA DELLA SALA – IL MAÎTRE

Torinese di origine sarda, Gualtiero Perlo, maître del ristorante Opera, ha una storia di formazione particolare. Durante gli studi di ragioneria, lavorando come stagionale nei ristoranti, capisce che presto la strada fin lì tracciata cederà il passo ad una nuova passione, quella per la ristorazione.

OPERA E GAMBERO ROSSO PER LA RICERCA SUL CANCRO

Appuntamento al 17 settembre, in Via Sant’Antonio da Padova, a partire dalle ore 20.00 “Partiamo dalla certezza che ogni piccolo gesto possa fare la differenza, ecco perché quando siamo stati interpellati dai referenti del Gambero Rosso per prendere parte all’iniziativa…

L’ACCOGLIENZA NELLE NOSTRE ESCLUSIVE SUITES

A pochi passi dal ristorante Opera, in via XX Settembre 64, in pieno centro storico, alle spalle di Piazza Castello e del Museo Egizio, e a pochi passi dalla Mole Antonelliana, le Europrooms Suites accolgono gli ospiti che vorranno accostare all’esperienza enogastronomica un soggiorno esclusivo…

IL PROGETTO FOTOGRAFICO

Il progetto fotografico del Ristorante è firmato dal fotografo Davide Dutto. Vive in Piemonte dove è nato nel 1961. Fotografo professionista dal 1982, si muove in bilico tra arte e mestiere attraverso tutti i territori della fotografia…

EnglishItalian